testata ADUC
Governo. Tav e il metodo sbagliato
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
10 gennaio 2019 13:24
 
  Non abbiamo potuto leggere la relazione della commissione (o gruppo di lavoro) incarica dal ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli, di fare una analisi costi-benefici del Tav Torino-Lione. Non possiamo esprimere, perciò, una valutazione di merito (semmai ne fossimo capaci), possiamo però farne una di metodo.

Il ministro Toninelli ha affidato l'incarico al prof. Marco Ponti (tanto di cappello), il quale, in passato si era espresso con valutazioni negative sul progetto Tav. La commissione, composta da 6 membri, ne ha 5 che avevano espresso valutazioni negative sul  progetto Tav, i quali, tra l'altro, sono stati scelti proprio dal prof. Ponti.
Dunque, l'80% dei membri della commissione era contraria al progetto Tav.

Sorge un problema di metodo.

Come si fa a costituire una commissione già precedentemente orientata (se volete con tutti i motivi possibili) per il no al Tav?
Per converso, come si fa a costituire una commissione già precedentemente orientata (se volete con tutti i motivi possibili) per il si al Tav?
Così si inficia la credibilità di qualsiasi commissione e, se si vuole, per lo specifico, quella del ministro Toninelli.

Sull'argomento torneremo, visto che i risultati della commissione sono allo studio della Struttura tecnica del ministero, per il vaglio di conformità rispetto alle deleghe conferite e alla valutazione degli aspetti giuridici, da confrontarsi con la Francia e l'Unione europea.
La sensazione è che si prenda e si perda tempo. 

Nel frattempo attendiamo, da agosto scorso, la risposta ad una nostra lettera (1) nella quale chiedevano spiegazioni al ministro Toninelli per la frase che aveva pronunciato: "La mangiatoia è finita". Qualcuno ha rubato, chiedevamo, e chi? 

(1) https://www.aduc.it/comunicato/governo+toninelli+tav+se+ha+coraggio+vada+procura_28320.php
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori