testata ADUC
Roma Capitale. Tramvie e bufale
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Primo Mastrantoni
26 aprile 2021 9:49
 
  È partita la gara per la progettazione di 33 chilometri di nuove linee tramviarie per Roma.

Così l'annuncio della sindaca Virginia Raggi.

Si legga bene: gara per la progettazione non per la realizzazione.

Qualcuno dirà che ci vuole tempo, che Roma è una città difficile, che si sta mettendo ordine, ecc. Allora torniamo indietro nel tempo e vediamo cosa succedeva nel 2018. Era Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli (M5S) e vice premier Luigi Di Maio (M5S), le migliori condizioni di collaborazione Stato-Comune. Si annunciavano 7 progetti fra funivie e tram: piani corredati di schede tecniche, relazioni descrittive e quadri economici.
Siamo al termine della sindacatura (2016-2021) che doveva scadere a giugno prossimo, cioè fra 45 giorni ma, causa Covid, l'appuntamento elettorale è stato spostato in autunno, ma di opere compiute non ne vediamo.

Dovrebbe essere il periodo nel quale si raccolgono i frutti di un lavoro quinquennale, non quello nel quale si annuncia in pompa magna la "gara per la progettazione".

Eppure, la sindaca Raggi aveva le condizioni ideali per governare: eletta con il 67% di voti, la facoltà di nomina di assessori e alti dirigenti e con una maggioranza assoluta di consiglieri cinque stellati in Consiglio Comunale. A memoria non era mai successo, eppure, si continua ad annunciare. Fare, no?
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori