testata ADUC
 GERMANIA - GERMANIA - Aborto. Abolito divieto promozione
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
24 giugno 2022 17:31
 
Il parlamento tedesco ha oggi votato la cancellazione del paragrafo 219a del codice penale, che vietava la "promozione dell'aborto" e, di fatto, impediva agli studi medici o alle cliniche di pubblicizzare o informare sulla possibilita' e sulle modalita' di un'interruzione di gravidanza. La legge risaliva all'aprile 1933, cioe' ai primi mesi della dittatura nazista. In Germania l'aborto e' legale dagli anni '70, ma da tempo attivisti e politica sottolineavano come il paragrafo 219a minasse ancora molto il diritto di scelta. Dopo il voto, Lisa Paus, ministra della Famiglia, ha parlato di un "trionfo". I partiti di governo Spd, Verdi e Fdp hanno votato a favore della cancellazione, cosi' come la sinistra Linke. Contro hanno votato i cristiano-democratici di Cdu-Csu e la destra estrema AfD. (ANSA).
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS