testata ADUC
Tlc e Antitrust. La conferma di una condanna per Vodafone ci dice che ‘nulla è perduto’
Scarica e stampa il PDF
21 marzo 2024 12:24
 
 
Il Tar del Lazio ha confermato una  sanzione Antitrust - 6mln di euro -  del 2019 nei confronti di Vodafone, che si era prodigata nel non fornire informazioni sufficienti per comprendere le proprie offerte, aggiunta di costi non previsti e vincoli non indicati, nonché attivazione di servizi non richiesti. Insomma, tutto l’armamentario tipico di molte offerte che ancora oggi caratterizzano operatori del settore.

Lascia con l’amaro in bocca il fatto che ci siano voluti 5 (cinque) anni perché il Tribunale amministrativo si esprimesse… ma - Giustizia italiana - questo “passa il convento”. E, siccome è possibile che Vodafone ricorra al Consiglio di Stato… prepariamoci a raccontarlo ai nostri nipotini, in un contesto in cui, anche grazie alla lentezza di queste pronunce, non possiamo escludere che saremo ancora a combattere contro chi considera i consumatori dei beoti a cui vendere “fischi per fiaschi”.

La sentenza del Tar, comunque, è un segnale positivo: indica che non tutto è perduto e, forse, se riusciamo a far multare - magari con importi anche maggiori - queste “aziende pirata”, ci sta che prima o poi si convincano che non è sempre conveniente abbindolare i consumatori per fare business.

L’invito ai consumatori è di non fermarsi e rassegnarsi mai. Anche e soprattutto quando si ha a che fare con piccoli importi ché, anche se talvolta il fastidio è superiore all’eventuale rimborso del dovuto, ogni condanna nei confronti di queste aziende è un passo in più verso un mercato dove non ci si confronti solo tra chi è più furbo e presunto tonto, ma tra attori dell’economia, consumatori e aziende.


Qui il video sul canale YouTube di Aduc

 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS