testata ADUC
Zone rosse Firenze. Viminale impugna sentenza Tar? Ottimo. Speriamo di non doverci poi difendere dallo Stato di Polizia
Scarica e stampa il PDF
Comunicato di Vincenzo Donvito
5 giugno 2019 18:13
 
  Il fatto che il Ministero dell’Interno abbia deciso di impugnare la sentenza del Tar Toscana che ha bocciato l’ordinanza prefettizia sulle zone rosse, è un’ottima notizia!! Se poi l’affianchiamo al fatto che il Viminale sembra che intenda perseguire alcuni giudici di questa sentenza… il fatto diventa ancora “più ottimo”. I magistrati che hanno emesso le sentenze avrebbero dovuto astenersi «per posizioni in contrasto con le politiche del governo in materia di sicurezza»… questa la motivazione.
Stato libero di Bananas? E’ il primo pensiero che viene in mente, ma vogliamo credere e sperare che non sia così…. Perché ancora crediamo che l’Italia sia uno Stato di diritto, coi poteri separati e l’autonomia di ogni potere rispetto agli altri. Ancora crediamo…..
A noi preme la sicurezza di tutti, e ci preme che possa essere preservata a partire dai diritti costituzionali degli individui, quelli che la sentenza del Tar della Toscana ha evidenziato essere stati violati con l’ordinanza della Prefetto di Firenze. Preservando i diritti individuali, le autorità dovrebbero essere in grado di preservare anche i diritti della collettività. Altrimenti si passa dallo Stato di diritto a quello di Polizia.
 
 
COMUNICATI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori