testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Natalità 2019 in calo. Stessa tendenza primi mesi 2020. Istat
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
21 dicembre 2020 11:24
 
Continuano a diminuire i nati: nel 2019 sono 420.084, quasi 20 mila in meno rispetto all’anno precedente e oltre 156 mila in meno nel confronto con il 2008. Lo rileva l'ISTAT nel rapporto "Natalita' e fecondita' della popolazione residente - Anno 2019".
A diminuire sono soprattutto i nati da genitori entrambi italiani: 327.724 nel 2019, oltre 152 mila in meno rispetto al 2008.
Il numero medio di figli per donna continua a scendere: 1,27 per il complesso delle donne residenti (1,29 nel 2018 e 1,46 nel 2010, anno di massimo relativo della fecondità). E' invece dell'1,18 il numero medio di figli delle donne di cittadinanza italiana, il piu' basso di sempre. L'eta' media in cui si diventa madri (3 anni in piu' rispetto al 1995) e' di 31,3 anni. Del 33,4% e' la percentuale di nati da genitori non coniugati (8,1% nel 1995 e 19,6% nel 2008).
La denatalita' prosegue nel 2020. Secondo i dati provvisori riferiti al periodo gennaio-agosto 2020, le nascite sono gia' oltre 6.400 in meno rispetto allo stesso periodo del 2019. Anche senza tener conto degli effetti della pandemia di Covid-19, che si potranno osservare a partire dal mese di dicembre 2020, ci si puo' attendere una riduzione ulteriore delle nascite almeno di 10 mila unita'.
Qui il rapporto completo
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori