testata ADUC
 USA - USA - New York si interroga su oppioidi e bambini
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
24 settembre 2023 19:03
 
La morte risale a due settimane fa e due persone sono state arrestate in relazione alle indagini in corso sulla morte di un bambino di 22 mesi dopo che lui e altri tre piccoli sono stati esposti agli oppioidi in un asilo nido del Bronx, a New York.
Ci dormivano letteralmente sopra: sotto i materassini usati per i riposini pomeridiani dei piccoli era nascosta la droga prima di essere smerciata. E i bimbi erano così esposti alle inalazioni. Altra droga è stata trovata poi anche sotto il pavimento dell’asilo.
Gli arrestati si chiamano Grei Mendez, 36 anni, e Carlisto Acevedo Brito, 41 anni, e sono entrambi in cella per omicidio colposo.
Dopo essere stati chiamati per un'emergenza nell'asilo il “Divino Niño”, gli agenti hanno trovato attrezzature di solito utilizzate nella produzione di droghe e oppioidi. In particolare una pressa che, secondo la polizia, «viene utilizzata dagli spacciatori per confezionare grandi quantità di droga». Il bimbo morto si chiamava Nicholas Dominici, degli altri due – un bambino di due anni e una bambina di otto mesi – non sono stati rivelati i nomi. Un altro, anche lui di soli due anni, era tornato a casa dall'asilo ma è stato portato d'urgenza in ospedale perché si trovava in uno stato letargico ed è stato salvato da un'iniezione di Narcan, il farmaco che si usa in caso di overdose da fentanyl.
I decessi per overdose negli Stati Uniti hanno raggiunto livelli record in primavera, i dati hanno rivelato che anche i decessi correlati agli oppioidi tra i bambini sono aumentati in modo significativo.
(L'Avvenire)

 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS