testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Quando i narcoboss sono anche quelli che danno giustizia. Un caso a Napoli
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
2 agosto 2020 18:09
 
Nell’ambito di una inchiesta (e relativo blitz) contro traffici di droga gestiti dalla camorra, è venuta fuori che gli inquirenti hanno intercettato una conversazione di una giovane donna, al cospetto del presunto capoclan emergente. Parla una non meglio identificata Valentina che si rivolge al boss, per avere giustizia. Già, proprio così: giustizia. Eccola, Valentina mentre lascia l'abitazione del boss in erba gonfia di speranza e di soddisfazione, dal momento che ha ottenuto un suo intervento in una controversia nata con il suo datore di lavoro. In sintesi, il boss ha garantito un suo intervento («mando i miei uomini») presso il datore di lavoro di Valentina, per ritirare le spettanze dovute dopo due anni e mezzo di lavoro.

(dal quotidino Il Mattino del 02/08/2020)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori