testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Tlc, bollette 28 gg. Consiglio Stato dà ragione ad Agcom
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
12 luglio 2019 14:46
 
Nel caso delle bollette a 28 giorni il Consiglio di Stato da' ragione ad Agcom riguardo all'obbligo di indennizzare i consumatori dei giorni erosi con questo tipo di fatturazione. E' quanto si legge nei dispositivi delle tre sentenze emesse dal giudice amministrativo riguardo ai ricorsi presentati da Fastweb, Wind Tre e Vodafone Italia contro la decisione dell'Autorita'. Il giudice amministrativo di secondo grado ha infatti respinto i ricorsi delle compagnie telefoniche contro la decisione dell'Autorita' che imponeva alle societa' di provvedere, in sede di ripristino del ciclo di fatturazione con cadenza mensile o di multipli del mese, a stornare gli importi corrispondenti al corrispettivo per il numero di giorni che, a partire dal 23 giugno 2017, non sono stati fruiti dagli utenti in termini di erogazione del servizio a causa del disallineamento fra ciclo di fatturazione quadrisettimanale e ciclo di fatturazione mensile. Riguardo alle multe che l'Autorita' nelle delibere comminava inoltre alle compagnie, il Consiglio di Stato ha confermato il dimezzamento gia' deciso dal Tar.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori