testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Verso un notevole aumento dei prezzi ortofrutticoli
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
15 giugno 2023 8:09
 
I prezzi di frutta e verdura dovrebbero subire un aumento tra il 15 e il 20%. È la stima fatta da Italmercati, la rete di imprese che raccoglie i principali mercati all’ingrosso nazionali. Come si legge su Il Sole 24 Ore, le quotazioni più alte riguarderebbero la frutta fresca di stagione, tra cui albicocche, ciliegie, pesche e nettarine. Le ciliegie figurano tra i casi attualmente più significativi dell’aumento dei prezzi. Che, come riporta il quotidiano, in alcune città italiane hanno superato i 10 euro al chilo, arrivando anche a 15/18 euro.
Le cause del rincaro dei prezzi dell’ortofrutta in genere sono da ricercare nel maltempo, nell’alluvione che ha colpito l’Emilia-Romagna il mese scorso e nell’inflazione. Gli alti prezzi portano inevitabilmente a un calo della domanda: nel primo trimestre del 2023, infatti, Italmercati ha registrato -8%.

(Alimentando.info)

 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS