testata ADUC
 U.E. - U.E. - Accordo Microsoft-Commissione: maggior spazio ai concorrenti di Internet Explorer
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
8 ottobre 2009 11:36
 
La lunga e costosa guerra Microsoft-Ue si avvia al termine: l'Antitrust europeo ha detto si' alle proposte del colosso informatico per mettere fine alla guerra dei browser e garantire ai consumatori Ue di poter esplorare la rete con navigatori diversi da Internet Explorer (IE). Microsoft ha proposto di lasciare ai produttori di pc la scelta sul tipo di browser predefinito da installare, laddove prima Explorer era l'unica opzione. E Bruxelles 'non tollerera' pressioni sui produttori'. Anche i vecchi utenti, cioe' quelli hanno gia' un pc con IE installato di default, avranno la possibilita' di scegliere: su ogni pc apparira' una finestra con i diversi navigatori (i piu' diffusi, dopo IE, sono Firefox di Mozilla, Chrome di Google e Opera) e due opzioni: 'maggiori informazioni' o 'installa'. E se ne potra' anche installare piu' di uno.
 
 
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori