testata ADUC
 U.E. - U.E. - Opera fa causa a Microsoft: illegale l'abbinamento Internet Explorer e sistema operativo
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
14 dicembre 2007 0:00
 
La societa' norvegese che ha ideato il browser Opera ha fatto causa alla Microsoft per violazione delle norme europee sulla concorrenza, in quanto abbinerebbe illegalmente il proprio browser, Internet Explorer, al sistema operativo. Cosi' facendo, spiegano i programmatori di Opera, Microsoft impedisce ad altri browser di competere ad armi pari, visto il quasi monopolio dei sistemi operativi Microsoft.
Questa e' la prima causa contro Microsoft dopo la maximulta dell'Antitrust europeo per l'abbinamento al proprio sistema operativo di un altro suo programma, il Windows Media Player.
La causa di Opera ricalca quella intentata da Netscape negli Stati Uniti nel 1998, quando il Dipartimento della Giustizia aveva sollevato per la prima volta la questione.
 
 
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori