testata ADUC
California. Stanziati 272 milioni di dollari per la ricerca sulle staminali
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Katia Moscano
11 maggio 2008 0:00
 
Stanziati 271 milioni di dollari per la costruzione di 12 centri per la ricerca sulle staminali.

Il fondo e' il piu' grande mai stanziato con i soldi pubblici, e la California intende investire circa 3 miliardi nel corso dei prossimi dieci anni.

Le universita' e gli istituti di ricerca che riceveranno questi fondi hanno gia' dichiarato che aggiungeranno altri 560 milioni per la costruzione di laboratori, soldi che arriveranno da donazioni private. Dunque, il totale di 831 milioni di dollari saranno impiegati per costruire centri su oltre 7 mila ettari di terreno e ospiteranno circa 2.200 scienziati.

L'amministrazione del presidente Bush proibisce finanziamenti federali sulla ricerca delle staminali embrionali creati dopo agosto 2001.

All'universita' della California, di San Francisco, per esempio, la ricerca sulle cellule staminali e' stata condotta in spazi angusti, fuori dai campus. Nel dicembre 1992, un uragano nella Bay Area distrusse le linee cellulari che stavano crescendo in alcune incubatrici. Se il lavoro fosse stato condotto in laboratori del campus, ci sarebbero stati generatori elettrici in grado di evitare la distruzione di anni di lavoro.

"Diversi anni di lavoro sono stati letteralmente sprecati", ha dichiarato al New York Times il dottor Arnold Kriegstein, direttore del programma di ricerche staminali dell'universita'. Istituto che ora ricevera' 35 milioni di dollari come parte dei 95 stanziati per costruire nuovi, piu' efficienti, laboratori. Ma forse il nuovo presidente degli Stati Uniti togliera' questi divieti federali. Tutti e tre i candidati, due democratici e uno repubblicano, hanno dichiarato di volere estendere i finanziamenti per la ricerca con le cellule staminali embrionali.

Per Robert N. Klein, del consiglio di amministrazione del California Institute for Regenerative Medicine, non e' cosi' certo che i divieti federali saranno rimossi dal prossimo presidente. Infatti, ha detto, il senatore John McCain, candidato repubblicano, ha dichiarato la sua opposizione ad alcuni tipi di ricerca, anche se e' contrario al divieto federale.

Alan Trounson, presidente del California Institute for Regenerative Medicine, ha dichiarato che i nuovi laboratori permetteranno agli scienziati di lavorare insieme, accellerando la scoperta di nuove cure.
La Stanford University ricevera' 44 milioni di dollari, per costruire un centro dal valore di 200 milioni. La Universita' della California, di San Diego, con il Burnham Institute, il Salk Institute e lo Scripps Research Institute riceveranno 43 milioni.
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori