testata ADUC
Consumi e ideologie. Le falsità della maggioranza di governo. 
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Vincenzo Donvito
8 novembre 2023 12:42
 
 
Il furore ideologico di esponenti della maggioranza li porta a modificare la realtà, stravolgendola e piegandola ai propri interessi.
La figura che ci fanno è veramente pietosa.

Pietra dello scandalo i dati istat diffusi oggi sulle vendite al dettaglio nel mese di settembre che alcuni autorevoli deputati e senatori ascrivono al mese di ottobre e, di conseguenza, colgono occasione per glorificare questi dati come risultato dell'iniziativa governativa del trimestre anti inflazione…. che però è partita il 1 ottobre!!

Non solo, ma la lettura che ne fanno è ulteriormente stravolgente, visto che decantano, in note stampa che sembrano fotocopie uno dell’altro, una crescita  dell’1,3%... che è invece una base tendenziale dovuta al valore e non al volume… quindi i consumatori - tendenzialmente - spendono di più non comprano di più.

Per il momento abbiamo raccolto le note stampa di tre esponenti:
- il senatore di Fratelli d'Italia Renato Ancorotti, componente della Commissione Industria e Commercio.
- il deputato di Fratelli d'Italia e membro delle commissioni lavoro ed attività produttive, commercio e turismo, Silvio Giovine.
- il senatore di Fratelli d'Italia Gianpietro Maffoni, componente della commissione Industria e Commercio

Purtroppo registriamo un allineamento alla stessa logica falsificatrice anche da parte di Federdistribuzione… adeguamento al potere che sostiene  che il bianco sia rosso?

In che mani siamo?

Qui il video sul canale YouTube di Aduc

 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS