testata ADUC
Intelligenti life-bed e il cammino dell'anima
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Giuseppe Parisi
24 luglio 2008 0:00
 

L'agenzia Americana Health Data Management, diffonde la notizia dei nuovi letti ospedalieri intelligenti. Di nuova generazione saranno in grado di dare l'allarme se il paziente e' in difficolta' o le sue condizioni precipitano.

In due grandi strutture ospedaliere della Pennsylvania parte la sperimentazione in corsia dei LifeBed, in grado di avvertire lo staff sanitario se il paziente ha problemi respiratori o cardiaci. Il tutto con sensori a distanza che funzionano anche attraverso lenzuola e coperte o vestiti. I sensori sono in grado di segnalare anche se il paziente tenta di alzarsi da solo dal letto ospedaliero; in questo caso oltre al messaggio allo staff si avvia un messaggio registrato rivolto al paziente stesso.

Il vantaggio dei LifeBed? Costano drasticamente meno delle apparecchiature di monitoraggio utilizzate ora nei reparti di Terapia Intensiva.

Nella intelligente politica - management sanitaria Americana, il risparmio che va a favore dell'efficacia e' subito vincente.

Si puo' ritenere che in pochi anni la maggior parte delle strutture ospedaliere degli appositi reparti sara' dotato dell'avanzato lettino.

E da noi, dove lo spreco e' un intelligente vantaggio "sistematico-sistema" per le tasche dei politici?

Il "cammino umano" per il benessere e' da sempre stato lo sforzo dell'umanita', in Italia il cammino e' invece quello del "granchio".

E la sofferenza "eleva" l'anima.

Iniziamo a soffrire, quindi, a cominciare dai tagli che questo Governo sta attuando alla Sanita', importanti per il "cammino" dell'anima, verso il…. Creatore….

 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori