testata ADUC
Manutenzione piste ciclabili Firenze. Si attende che qualcuno si faccia male…
Scarica e stampa il PDF
30 agosto 2023 11:12
 
  Non è la prima volta che denunciamo la cattiva manutenzione delle piste ciclabili fiorentine, e continuiamo a provarci, sperando che non si arrivi ad intervenire quando magari qualcuno si è già fatto male.

Quella che si vede in foto è la parte terminale della pista ciclabile/pedoni di via XX Settembre… l’immagine parla da sè, con l'aggiunta che vi è anche la fermata del bus. Una pista molto pericolosa perché la doppia funzione bici e pedoni, con l’aggiunta dei monopattini elettrici che sfrecciano a velocità incompatibile con la tranquillità degli altri utenti, è decisamente problematica: crea conflitto dove non si capisce chi possa avere ragione in caso di conflitto. Pedoni che si comportano come fossero su un marciapiede, bici e monopattini che credono di avere diritti prioritari, con un via vai di persone con cani che scendono e salgono dal greto del fiume Mugnone, spuntando inavvertitamente da diverse parti. Insomma, non proprio un’oasi di serenità quando, invece, basterebbe usare parte della strada dedicata alle auto per la ciclabile. Ma forse questa è fantascienza per un’amministrazione che, per tagliare le siepi come quella della nostra denuncia, ha bisogno di solleciti.

Immagine da asporto

Qui il video sul canale YouTube di Aduc

 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
ARTICOLI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS