testata ADUC
Europa: il test cinese
Scarica e stampa il PDF
Stati uniti d'europa di Redazione
21 marzo 2019 11:00
 
Non bisogna disperare dell’Unione europea. Pochi avrebbero scommesso sulla coesione dei 27 contro il Regno Unito dopo il referendum sulla Brexit. Incapace di trovare una maggioranza a Westminster, Theresa May sta ancora cercando di dividere gli Stati membri per strappare una scadenza. Ma qualunque sia il risultato, l’Europa avrà dato prova della sua autorità su questo dossier essenziale. Perché? Perché essa ha dato le chiavi della negoziazione ad un solo rappresentante, Michel Barnier, che ha saputo per suo conto avere a che fare con i vari cancellieri.
L’unione fa anche la forza lì dove le competenze vengono esercitate a livello europeo: la nuova multa inflitta mercoledì 20 marzo a Google dalla Commissione per abuso di posizione dominante dimostra che per farsi intendere di fronte ai giganti del digitale, occorre parlare con una sola voce. E’ deplorevole che gli europei non lo sappiano fare in materia fiscale, dove la regola dell’unanimità porta l’Ue all’impotenza.
L’unità degli europei è oggi messa alla prova dai maltrattamenti di Trump – la prospettiva di tasse sulle auto tedesche potrebbe romperla -, e soprattutto attraverso la strategia espansionista della Cina. L’Ue tarda a reagire di fronte alla minaccia cinese, ma le cose si stanno finalmente muovendo mentre il presidente cinese inizia un tour europeo. Revisione programmata della legge sulla concorrenza, aumento del requisito di reciprocità sui mercati pubblici, supervisione degli investimenti esteri ... le iniziative si moltiplicano per rafforzare la risposta europea. E passare da misure difensive a piani di azione per l'industria .…
Ma il carnet degli assegni cinesi e la debolezza di alcuni Stati come l’Italia permettono a Pechino di trovare alleati e di dividere gli europei. Le posizioni divergenti sull’attitudine ad adottare senza discussioni i sistemi Huawei ricordano anche la fragilità dell’edificio.

(articolo di Etienne Lefebvre, pubblicato sul quotidiano Les Echos del 21/03/2019)
 
 
STATI UNITI D'EUROPA IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori