testata ADUC
Stati Uniti d'Europa. Arriva il vaccino Curevac
Scarica e stampa il PDF
Stati uniti d'europa di Primo Mastrantoni
20 maggio 2021 12:35
 
  Un nuovo vaccino contro il Coronavirus (Sars-Cov-2) è in arrivo a giugno, è il Curevac.

Prodotto in Germania, anche grazie a un finanziamento pubblico di 300 milioni, il Curevac si aggiunge ai vaccini a mRNA di Pfizer- Biontech e Moderna e può essere conservato alle normali temperature di frigorifero per tre mesi o a temperatura ambiente per un giorno.
L'azienda Curevac è in attesa della certificazione dell'EMA, l'Agenzia europea per i medicinali, che dovrebbe arrivare a giorni.
Il vaccino Curevac, come quelli di Pfizer-Biontech e Moderna, non reca danno al DNA, come erroneamente propagandato. Insomma, dopo vaccinazione non ci crescerà l'undicesimo dito.

La Commissione Europea ha ordinato 225 milioni di dosi di questo vaccino, con una opzione per altri 180 milioni.

L'azienda Curevac da decenni sperimenta preparati terapeutici a mRNA. L'idea di partenza era quella di trovare cure per il cancro e altre malattie.
 
In conclusione, con i farmaci a mRNA si sono aperti nuovi campi di ricerca per la cure di varie patologie, con una tecnologia a adattabile alle diverse situazioni, compreso i mutanti del Coronavirus.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
STATI UNITI D'EUROPA IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori