testata ADUC
Stati Uniti d'Europa. Una data memorabile
Scarica e stampa il PDF
Stati uniti d'europa di Primo Mastrantoni
24 maggio 2019 10:09
 
 Tutto iniziò a Roma, in Campidoglio, nella sala degli Orazi e Curiazi del Palazzo dei Conservatori.
Era il 25 marzo 1957 e 6 Paesi, Italia, Francia, Germania Ovest, Belgio, Olanda e Lussemburgo, firmarono il Trattato che istituì la Comunità Economica Europea.

L'insieme dei Trattati, in seguito sottoscritti, portò alla nascita dell'Unione europea, che oggi comprende 28 Paesi.

L'Unione europea garantisce la libera circolazione di persone, merci, servizi e capitali all'interno del suo territorio attraverso un mercato europeo comune e la cittadinanza dell'Unione europea, promuove la pace, i valori e il benessere dei suoi popoli, lotta contro l'esclusione sociale e la discriminazione, favorisce il progresso scientifico e tecnologico e mira alla stabilità politica, alla crescita economica e alla coesione sociale e territoriale tra gli Stati membri.

L'inno ufficiale dell'Unione europea, è costituito da un brano del movimento finale della Nona sinfonia di Ludwig van Beethoven, chiamato Inno alla Gioia (1).

Così l'Europa, uscita da una devastante guerra, ha garantito 74 anni di pace e, pur rappresentando solo il 7% della popolazione mondiale, produce il 25% della ricchezza mondiale e spende il 50% delle sue risorse nel welfare, cioè in sanità, assistenza e pensioni. 

E' un unicum mondiale. 
Da ricordare alle prossime elezioni europee.
 Non scegliere significa aver già scelto da che parte stare.

(1) https://www.youtube.com/watch?time_continue=10&v=7gfrsPY5Jt8
 
 
STATI UNITI D'EUROPA IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori