testata ADUC
Stati Uniti d'Europa. Occorre un passaporto vaccinale europeo, non nazionale
Scarica e stampa il PDF
Stati uniti d'europa di Primo Mastrantoni
16 aprile 2021 12:30
 
 Ci risiamo. Non è bastata l'esperienza negativa delle applicazioni nazionali di rintracciamento dei casi di coronavirus, che il problema si sta riproponendo per il passaporto vaccinale: ogni Stato dell'Ue fa da sé, il che significa 27 passaporti vaccinali che, probabilmente, non dialogheranno tra loro, così gli spostamenti interni alla Ue saranno difficili, con ripercussioni economiche soprattutto per quei Paesi, come l'Italia, che contano sul turismo.

La Commissione europea ha elaborato una proposta per il passaporto vaccinale o certificato verde digitale: un codice QR che certifichi la vaccinazione o il test negativo. L'elaborazione e l'archiviazione dovrebbero essere a carico dei singoli Stati, che dovrebbero coordinarsi perché hanno sistemi di  digitalizzazione diversi che devono integrarsi secondo il modello comunitario. 

La stagione turistica è alle porte e i tempi sono stretti.

Ancora una volta il nazionalismo, ovvero il sovranismo, rischia di compromettere una attività economica che riguarda, principalmente, il Sud Europa, Italia compresa. 

Quando si smetterà di osservare l'ombelico nazionale, sarà sempre tardi.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
STATI UNITI D'EUROPA IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori