testata ADUC
Stati Uniti d'Europa. La Prossima generazione europea
Scarica e stampa il PDF
Stati uniti d'europa di Primo Mastrantoni
22 luglio 2020 12:44
 
  Il vero nome del Recovery Fund è "Next Generation Eu", cioè "Prossima generazione europea".

E' uno strumento economico, per far crescere il mercato interno, che ha una finalità politica: l'integrazione europea.

E' un progetto che ha visto due attori principali, la Germania e la Francia che, nel secolo scorso, si sono affrontate sui campi di battaglia. 
Sessanta milioni di morti nel Mondo, tra la prima e le seconda guerra mondiale, dovrebbe far riflettere e indurre ad amare una pace che, in Europa, dura da 75 anni, dal 1945 al 2020. 

Il messaggio è chiaro: i nazionalismi, mascherati da sovranismi, portano allo scontro, alla guerra. Basterebbe rileggere qualche pagina di un libro di storia per rendersene conto e chi ne subisce le conseguenze, anche tragiche, è proprio il popolo cui i sovranisti fanno appello. 

Nel Mondo ci sono due potenze politiche, economiche e militari: gli Usa e la Cina. Muoversi da soli significa essere sottomessi, confrontarsi come Europa significa essere liberi. 

Di fronte a questo progetto per il futuro, si "stagliano" due inadeguatezze: 

a) Luigi di Maio, che ha subito dichiarato "ora giù le tasse", cosa che vogliamo tutti, ma nulla hanno a che vedere con il Recovery Fund. Si vede che sette anni di frequenza degli alti livelli istituzionali non è servito. Governare è altro.
b) Matteo Salvini, che ritiene il Recovery Fund una fregatura, adducendo motivazioni totalmente prive di fondamento, sollecitando, ancora una volta, paure che non hanno essenza ne ragionamento. Governare è altro.

Meno male che l'Europa c'è.
 
 
STATI UNITI D'EUROPA IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori