testata ADUC
Vita da cani. Come decriptare l’umore del nostro gatto
Scarica e stampa il PDF
Vita da cani di Redazione
7 dicembre 2019 9:49
 
 È generalmente accettato che comprendere il proprio cane sia relativamente facile. Gli umori dei nostri gatti, d'altra parte, hanno la reputazione di essere difficili da definire. E ricercatori dell'Università di Guelph (Canada) oggi confermano che oltre le fusa della contentezza e le orecchie gettate all'indietro dalla rabbia, decifrare le sottili espressioni facciali di un gatto è quasi un'impresa.
Eppure alcune persone - principalmente donne e persone con esperienza veterinaria - hanno un talento particolare in questo settore. I ricercatori li chiamano "bisbigli di gatto". E immaginano che questa abilità - importante per il benessere dei gatti e il rafforzamento delle relazioni con i loro insegnanti - possa essere insegnata agli altri.
Le loro scoperte si basano su un sondaggio di 6.300 volontari provenienti da 85 Paesi a cui è stato chiesto di valutare se stessi dopo aver visto brevi video di chat online. Fino ad allora, gli unici studi simili - i ricercatori dell'Università di Guelph ne hanno trovato uno solo - si sono concentrati su una valutazione delle espressioni del dolore. Qui, è stato esplorato uno spettro più ampio di emozioni, tra cui paura, frustrazione e emozioni positive.

Pochi "sussurri per gatti"
I partecipanti hanno valutato il test come difficile e hanno segnato un punteggio medio di 12/20. Mentre non è stato chiesto loro niente di più che giudicare se l'espressione del gatto era positiva o negativa. Quelli classificati dai ricercatori come "bisbigli di gatto" - il 13% dei volontari - hanno ottenuto un punteggio di 15 o più.
Queste sono più generalmente donne. Ciò sembra coerente con i risultati di altri studi che dimostrano che le donne decifrano più facilmente le manifestazioni non verbali delle emozioni rispetto agli uomini. Sia nell'umano che nei cani. E così anche nel gatto. D'altra parte, gli amanti dei gatti non sembrano essere in grado di capirli meglio. Mentre quelli con esperienza veterinaria sembrano aver beneficiato dei progressi in questo settore.
"Mostra che i gatti hanno cose da dirci. Il loro umore è difficile da definire, ma non completamente impenetrabile", afferma Georgia Mason, un biologo dell'Università di Guelph. Spetta ai ricercatori capire quali "sussurri per gatti" vedono che la gente comune non vede!
E tu, sai come decifrare l'umore dei gatti? Pronto a fare il test?

(articolo di Nathalie Mayer pubblicato su Futura-Sciences del 06/12/2019)
 
 
VITA DA CANI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori