testata ADUC
Vita da cani. Comunicare col proprio gatto
Scarica e stampa il PDF
Vita da cani di Redazione
12 ottobre 2020 11:40
 
I gatti sono creature capricciose, i cui desideri raramente si combinano con i nostri. Cerca di avvicinarti al tuo gatto e sei sicuro che se ne andrà per la stanza per osservarti sprezzante. Ma immergiti nella visione di un film e puoi star certo che il tuo compagno preferito giudicherà il momento perfetto per venire a sdraiarsi sulla tua tastiera con uno sguardo che proclama inequivocabilmente: "Abbi cura di me". Adesso. fortunatamente, non c'è controversia che non sia risolta dalla comunicazione. E la scienza potrebbe avere alcune risorse da offrire in quest'area.

Impara a sorridere in una lingua felina
Un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Scientific Reports, sembra suggerire che i gatti hanno la loro forma di sorriso e sono ricettivi a questo mimetismo se viene riprodotto da un essere umano. Provalo: strizza leggermente gli occhi come se stessi sorridendo, quindi sbatti lentamente le palpebre. Questa espressione indica nel gatto che si sente sicuro e rilassato, ma è anche comunicativo. “Questo è un fenomeno che molti proprietari di gatti avevano già sospettato; quindi è affascinante aver trovato la prova", afferma con entusiasmo Karen McComb, coautrice dello studio e lei stessa proprietaria di un felino.

Durante l'esperimento, 21 gatti di 14 famiglie sono stati posizionati un metro davanti ai loro proprietari, in un ambiente confortevole e familiare. Alcuni dei maestri hanno praticato la tecnica degli occhi ammiccanti, mentre gli altri non hanno cercato di interagire con loro. Le telecamere che riprendevano volti umani e teste di felini hanno osservato che i gatti erano più propensi a sbattere le palpebre lentamente di fronte ai loro compagni se questi avevano eseguito da soli l'espressione facciale. L'esperimento è stato poi replicato su altri gatti con i ricercatori piuttosto che con i loro proprietari, rivelando risultati simili. Raggiungendo i gatti, i ricercatori sono stati anche in grado di confermare che gli stessi gatti avevano maggiori probabilità di avvicinarsi dopo un battito di ciglia.

Verso una migliore comprensione interspecie
Se il tuo gatto ti sta ignorando, alla fine potrebbe essere per mancanza di un linguaggio comune. Ci auguriamo che con questo trucco riuscirai ad aprire un dialogo con il tuo lui o lei. "Comprendere le modalità positive di interazione tra i gatti e gli esseri umani è importante per migliorare la comprensione dei felini, del loro benessere e per insegnarci di più sulle capacità sociocognitive di questa specie poco studiata". , dice Tasmin Humphrey, autore principale dello studio. “I nostri risultati potrebbero essere utilizzati per valutare il benessere dei gatti in una varietà di contesti, comprese le pratiche veterinarie e i rifugi."

(articolo di Emma Hollen  su Futura-Sciences del 08/10/2020)

 
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
VITA DA CANI IN EVIDENZA
 
AVVERTENZE. Quotidiano dell'Aduc registrato al Tribunale di Firenze n. 5761/10.
Direttore Domenico Murrone
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori